Nuova trappola via e-mail. Attenzione!!! Reviewed by Momizat on . "Gentile Cliente, Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Posteitaliane e stata riscontrata "Gentile Cliente, Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Posteitaliane e stata riscontrata Rating:
Home » Articoli Vari » Nuova trappola via e-mail. Attenzione!!!

Nuova trappola via e-mail. Attenzione!!!

“Gentile Cliente,
Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Posteitaliane e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in oggetto da Lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.
Effettuare l’aggiornamento dei dati cliccando sul seguente link:

Acedi (con relativo link)

Cordiali Saluti.”

 

Se vi arriva una mail come questa, NON APRITELA, NE’ ANDATE AL LINK INDICATO. E’ una truffa infatti. E il mittente vi comparirà come un’ente statale rispettabile: Poste italiane, Agenzia delle entrate o Banca di Roma. Ma ovviamente questi enti NON C’ENTRANO ASSOLUTAMENTE.

Attenzione dunque a queste truffe, riconoscibili per vari motivi:

-le mail non sono firmate da un responsabile
-richiedono un accesso a un link non esplicitato
-hanno una forma spesso poco ufficiale
-contengono a volte errori grammaticali (“acedi”, non “accedi”)
-possono favoleggiare un fantomatico rimborso (anche di migliaia di euro).

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su