Bossi tuona: “giornalisti, vi spaccheremo la faccia” Reviewed by Momizat on .   Alla festa della zucca di Pecorara (PC) Bossi esplode la propria rabbia contro i giornalisti, colpevoli a suo dire di colpire lui e la sua famiglia. "Scr   Alla festa della zucca di Pecorara (PC) Bossi esplode la propria rabbia contro i giornalisti, colpevoli a suo dire di colpire lui e la sua famiglia. "Scr Rating:
Home » Cronaca » Bossi tuona: “giornalisti, vi spaccheremo la faccia”

Bossi tuona: “giornalisti, vi spaccheremo la faccia”

 

Alla festa della zucca di Pecorara (PC) Bossi esplode la propria rabbia contro i giornalisti, colpevoli a suo dire di colpire lui e la sua famiglia. “Scrivete dei pezzi che meritereste di essere mandati in galera, pezzi sulla mia famiglia, prima o poi o vi spacchiamo la faccia o vi denunciamo. Qualcuno meriterebbe qualche cazzottone in faccia”.

E quando i militanti leghisti hanno in coro innalzato le parole magiche “Padania” e “Secessione”, Bossi ha risposto con la consueta grazia: “questo è il grido che fa tremare quei coglionazzi del centralismo romano. Nessuno può fermare il popolo, ci ha provato anche Gheddafi, si è visto che fine ha fatto”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su