Omicidio a colpi di scimitarra a Torino Reviewed by Momizat on . Grave fatto di cronaca a Torino: nella serata di giovedì, un giovane rumeno di 22 anni, Gheorghe Cimpoesu, è stato ucciso con un arma da taglio dopo una lite, p Grave fatto di cronaca a Torino: nella serata di giovedì, un giovane rumeno di 22 anni, Gheorghe Cimpoesu, è stato ucciso con un arma da taglio dopo una lite, p Rating:
Home » Cronaca » Omicidio a colpi di scimitarra a Torino

Omicidio a colpi di scimitarra a Torino

Grave fatto di cronaca a Torino: nella serata di giovedì, un giovane rumeno di 22 anni, Gheorghe Cimpoesu, è stato ucciso con un arma da taglio dopo una lite, probabilmente con due connazionali.

 

Il fatto è avvenuto alla presenza di numerosi testimoni, che, dopo aver sentito le urla provenienti dalla strada, si sono affacciati ai balconi delle proprie case e hanno assistito alla scena. Il giovane sarebbe quindi stato ucciso a colpi di scimitarra o di machete, e, nell’estremo tentativo di difendersi, avrebbe perfino perso la mano e l’avambraccio.

Le indagini dei carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia Oltredora di Torino avrebbero intanto fermato un diciassettenne, gravemente indiziato per concorso in omicidio volontario: pur non avendo sferrato i colpi mortali, avrebbe infatti partecipato al pestaggio della vittima e si sarebbe allontanato con l’omicida, aiutandolo anche a fuggire.

Nel frattempo si è levata alta la protesta dei cittadini di Torino, secondo cui alcune zone della città sono ormai invivibili e si verificano violenti episodi quasi ogni notte. Continua, comunque, la caccia all’assassino.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su