Turisti usati come corrieri della droga Reviewed by Momizat on . Si è conclusa pochi giorni fa, con l'operazione “Re Matto”, un'indagine coordinata dal PM di Piacenza Antonio Colonna, con la quale è stata sgominata una banda Si è conclusa pochi giorni fa, con l'operazione “Re Matto”, un'indagine coordinata dal PM di Piacenza Antonio Colonna, con la quale è stata sgominata una banda Rating:
Home » Cronaca » Turisti usati come corrieri della droga

Turisti usati come corrieri della droga

Si è conclusa pochi giorni fa, con l’operazione “Re Matto”, un’indagine coordinata dal PM di Piacenza Antonio Colonna, con la quale è stata sgominata una banda di narcotrafficanti marocchini che agivano con un ingegnoso sistema: adescavano i turisti italiani in Marocco e, dopo aver offerto loro ospitalità, gli chiedevano in prestito la macchina e la imbottivano di cocaina e hashish. Infine recuperavano la merce una volta che i turisti erano tornati in patria, sicuri che non sarebbero stati perquisiti.

L’operazione era solitamente terminata nelle province di Piacenza, Lodi e Pavia, per un traffico di oltre 300 kg alla settimana.

Le indagini della polizia, iniziate già a settembre dello scorso anno, sono state condotte con l’ausilio dei militari della compagnia di Fiorenzuola d’Arda e delle forze cinofile di Bologna. In totale sono trenta le persone arrestate, tutte di origine marocchina: per 18 c’è l’ordine della custodia cautelare, mentre altre 12 sono già in carcere dopo essere state colte in flagranza di reato.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su