20 anni fa moriva Miles Davis Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_1801" align="alignleft" width="255" caption="Miles Davis"][/caption] 20 anni fa moriva Miles Davis. E qui, l'unica cosa che potrebbe dav [caption id="attachment_1801" align="alignleft" width="255" caption="Miles Davis"][/caption] 20 anni fa moriva Miles Davis. E qui, l'unica cosa che potrebbe dav Rating:
Home » Cultura » Arte » 20 anni fa moriva Miles Davis

20 anni fa moriva Miles Davis

Miles Davis

Miles Davis

20 anni fa moriva Miles Davis.
E qui, l’unica cosa che potrebbe davvero spiegare il vuoto che ci ha lasciato in queste due decadi sarebbe la sua tromba, la sua musica, la sua vita. Quel suo suono di tromba così limpido, senza vibrato, diretto alle persone. La tromba non era altro che un prolungamento del suo braccio, della sua mente, della sua anima. Quegli occhi erano diretti verso la musica. Era Miles Davis.
Una vita fatta più di bassi che di alti, ma quando c’erano questi ultimi erano irragiungibili dai comuni mortali. Purtroppo era “negro” e questo all’America di un tempo non piaceva. E Miles lo sapeva. E ne soffriva. Perché la sua musica poteva depurare e cambiare tutto, ma non poteva aiutare lo stesso Miles ad accettare una realtà assurda come quella del razzismo. Non si capacitava di essere considerato inferiore da persone stupide solo perché aveva la pelle nera.
Ma lui era un Musicista come se ne vedono pochi nella vita, e quella sua tromba diventava legendaria tra le sue labbra.
Sono passati 20 anni Miles, e tu non ci sei più.
Ma io ho il tuo cd più bello di sempre costantemente sul comodino, perché la sera, dopo una giornata dura ho bisogno di musica buona, che nutre l’anima e che ti fa capire quanto sia bella la vita e quanto essa ti può dare, indipendentemente da gente stupida, razzista, ignorante.
Ed è così che “Kind of blue” mi fa ricordare che venti anni non sono nulla di fornte alla tua musica eterna.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su