Indignados a Wall Street, 500 arresti su ponte Brooklyn Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_2167" align="alignright" width="192" caption="Ponte di Brooklyn"][/caption] Oltre 500 manifestanti del movimento 'Occupy Wall Street' (g [caption id="attachment_2167" align="alignright" width="192" caption="Ponte di Brooklyn"][/caption] Oltre 500 manifestanti del movimento 'Occupy Wall Street' (g Rating:
Home » Estero » Indignados a Wall Street, 500 arresti su ponte Brooklyn

Indignados a Wall Street, 500 arresti su ponte Brooklyn

Ponte di Brooklyn

Ponte di Brooklyn

Oltre 500 manifestanti del movimento ‘Occupy Wall Street’ (gli ‘indignados’ americani, “cugini” di quelli spagnoli) sono stati arrestati ieri sera a New York per aver bloccato per alcune ore il ponte di Brooklyn.

I disordini sono cominciati quando i manifestanti hanno iniziato a marciare lungo la carreggiata del ponte. Abbandonando i marciapiedi laterali hanno bloccato il traffico automobilistico. La polizia dopo ripetuti inviti a ritornare sui marciapiedi è intervenuta.

Molti manifestanti hanno invece affermato che la polizia ha teso loro una trappola, accompagnandoli verso il ponte e successivamente li ha arrestati.

La marcia verso Brooklyn era stata annunciata dal movimento Occupy Wall Street, giunto ormai alla sua seconda settimana di protesta ininterrotta con un presidio nello Zuccotti Park, nel distretto finanziario di Manhattan.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su