Nazioni Unite, ‘circostanze non chiare': aprire un’indagine sulla morte del rais! Reviewed by Momizat on . Ruper Colville, portavoce dell'Alto commisario, ha oggi affermato: "C'è bisogno di un indagine sulla morte del rais. Ci sono quattro-cinque versioni diverse." D Ruper Colville, portavoce dell'Alto commisario, ha oggi affermato: "C'è bisogno di un indagine sulla morte del rais. Ci sono quattro-cinque versioni diverse." D Rating:
Home » Estero » Nazioni Unite, ‘circostanze non chiare': aprire un’indagine sulla morte del rais!

Nazioni Unite, ‘circostanze non chiare': aprire un’indagine sulla morte del rais!

Ruper Colville, portavoce dell’Alto commisario, ha oggi affermato: “C’è bisogno di un indagine sulla morte del rais. Ci sono quattro-cinque versioni diverse.”

Da Parigi fanno sapere che per loro l’operazione militare della Nato in Libia è finita. “Penso che possiamo dire che l’operazione militare della Nato è conclusa e che l’insieme del territorio libico è sotto il controllo del Cnt”, ha detto il ministro degli Esteri francese Alain Juppe.

Il segretario britannico alla Difesa Philip Hammond, afferma invece che “La Nato porrà un termine alle operazioni in Libia appena i civili saranno al sicuro”

GHEDDAFI MORTO PER COLPO IN TESTA
Il medico legale che  ha esaminato il cadavere di Muammar Gheddafi sostiene che il colonnello sia morto per un colpo d’arma da fuoco alla testa.

“Gheddafi è stato arrestato da  vivo, ma è stato ucciso più tardi – ha detto ad Al Arabiya il dottor  Ibrahim Tika -. C’era un proiettile e questa è stata la prima ragione  per la sua morte, ha penetrato i suoi intestini. Poi c’è stato un altro  proiettile nella testa, che è entrato e uscito”. Tika, che ha esaminato  anche il cadavere del figlio del rais Mutassim, ha detto che dai suoi  accertamenti risulta che è morto dopo il padre: “La condizione del  sangue prova che è stato ucciso dopo Gheddafi”. Il medico dice di non  aver visto il corpo dell’altro figlio del dittatore, Saif al Islam, che  non si sa se è stato catturato o ucciso.

La sepoltura
 del rais è però stata rimandata di “qualche giorno” fino a quando non sarà deciso il luogo dove seppellirlo. Il suo cadaveres si trova intanto nella città di Misurata.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su