Addio al poeta Andrea Zanzotto Reviewed by Momizat on . http://rumors.blog.rai.it/files/2011/10/zanzotto.jpg Sono passati sei mesi dal giorno in cui ho dato il mio esame di Letteratura italiana moderna e contemporane http://rumors.blog.rai.it/files/2011/10/zanzotto.jpg Sono passati sei mesi dal giorno in cui ho dato il mio esame di Letteratura italiana moderna e contemporane Rating:
Home » Flash » Addio al poeta Andrea Zanzotto

Addio al poeta Andrea Zanzotto

http://rumors.blog.rai.it/files/2011/10/zanzotto.jpg

Sono passati sei mesi dal giorno in cui ho dato il mio esame di Letteratura italiana moderna e contemporanea. Sul manuale di storia letteraria c’era anche lui, Andrea Zanzotto, poeta veneto, nato a Pieve di Solingo nel 1921 e spentosi l’altro ieri a Conegliano Veneto. Conosciuto e apprezzato da altri grandissimi come Montale, Quasimodo, Ungaretti e Pasolini, solo per citarne alcuni, Zanzotto si colloca su una linea lirica che non è nè quella classicistica del poeta laureato nè quella della più eversiva avanguardia (infatti prese le distanze nel 1962 dal movimento de I Novissimi). La sua poesia raggiunge tutti, come ha dimostrato Cinzia Pessot, un’impiegata del Comune ed amica di Zanzotto, non certo un’italianista, la quale ha accarezzato la salma del poeta scomparso recitando un suo sonetto nello stesso modo in cui si formulano le preghiere per il congedo dei defunti.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su