Palestina membro Unesco. Israele e Stati Uniti non accettano Reviewed by Momizat on . La Palestina è entrata a pieno titolo nell'Unesco. La notizia è stata annunciata dalla direttrice generale dell'Unesco, Irina Bukova. L'adesione è stata approva La Palestina è entrata a pieno titolo nell'Unesco. La notizia è stata annunciata dalla direttrice generale dell'Unesco, Irina Bukova. L'adesione è stata approva Rating:
Home » Flash » Palestina membro Unesco. Israele e Stati Uniti non accettano

Palestina membro Unesco. Israele e Stati Uniti non accettano

La Palestina è entrata a pieno titolo nell’Unesco. La notizia è stata annunciata dalla direttrice generale dell’Unesco, Irina Bukova.

L’adesione è stata approvata questa mattina dall’Assemblea Generale a Parigi con 107 voti a favore, 14 contro e 52 astenuti. Hanno votato sì Francia, Cina ed India. Contrari Stati Uniti, Canada e Germania invece Italia e Gran Bretagna si sono astenuti dalla votazione.

Affinchè l’ammissione diventi operativa, la Palestina dovrà ratificare la carta dell’Unesco.

“Davvero un momento storico che restituisce alla Palestina alcuni dei suoi diritti”, ha detto un rappresentante del Paese.

La notizia ha suscitato una dura reazione in Israele,  “una vera tragedia” e sottolineando che “la manovra non porterà ad alcun cambiamento, anzi allontanerà una possibilità di accordo tra i due Paesi”.

Simile la risposta da parte dell’Ambasciatore statunitense David Killion, “Non possiamo accettare l’adesione della Palestina all’Unesco“. Inoltre, Washington ha annunciato di ritirare il contributo di 60 milioni di dollari all’agenzia a causa dell’ingresso di questo Paese. Un duro colpo, dato che gli Stati Uniti sono il maggior finanziatore dell’Unesco e contribuiscono al suo bilancio per il 22%.

L’astensione dell’Italia, è avvenuta sulla mancata posizione di coesione ed omogeneità di tutti i Paesi dell’UE. Questa la risposta del portavoce della Farnesina Maurizio Massari.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su