Domotica: se la tecnologia è di casa Reviewed by Momizat on . Erano gli ultimi anni dell’800, anni segnati da numerose innovazioni ma anche da forti problemi economici, quelli che videro la comparsa dell’elettricità nelle Erano gli ultimi anni dell’800, anni segnati da numerose innovazioni ma anche da forti problemi economici, quelli che videro la comparsa dell’elettricità nelle Rating:
Home » Scienze&Tecnologie » Domotica: se la tecnologia è di casa

Domotica: se la tecnologia è di casa

Erano gli ultimi anni dell’800, anni segnati da numerose innovazioni ma anche da forti problemi economici, quelli che videro la comparsa dell’elettricità nelle case di tutti. E’ poco più di un secolo che ognuno di noi ha la possibilità di utilizzare strumenti elettrici nelle proprie abitazioni, ma in questi cento anni moltissime cose sono cambiate, e anche le nostre abitazioni sono diventate sempre più “user-friendly”.

Per molti sembra ancora fantascienza, ma la tecnologia, oggi, ci permette di accendere una lampadina dal cellulare, o regolare il riscaldamento da un tablet. La disciplina che si occupa di tutto ciò è la domotica, e non si preoccupa solo di illuminare una stanza senza alzarci dal divano, ma si occupa anche del miglioramento dei consumi dell’abitazione, dell’incremento della sua sicurezza e della sua affidabilità, oltre a migliorare l’integrazione tra tutti gli strumenti tecnologici di cui ognuno di noi oggi dispone.

Touch-screen, pulsanti dedicati o applicazioni per smartphone ci permettono quindi di monitorare ciò che accade nelle nostre case, di controllare ogni singolo aspetto nei minimi dettagli, per migliorare l’efficienza degli impianti di cui l’abitazione dispone.

Uno dei problemi principali dell’uomo del XXI secolo è sicuramente quello del suo difficile rapporto con l’ambiente e del suo eccessivo consumo di risorse. La domotica si pone come un parziale rimedio che permetterebbe sicuramente una migliore gestione  dell’energia utilizzata, a partire da un luogo fondamentale per tutti: la propria casa.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/5 (1 vote cast)

Domotica: se la tecnologia è di casa, 4.0 out of 5 based on 1 rating

Commenti (2)

  • alessio

    E’ vero!!! prima non me lo sarei mai aspettato, ma ora riesco a monitorare sul mio smartphone qualsiasi anomalia tecnica riguardanti fughe di gas e perdite d’acqua. Grazie a sensori di rilevamento, è possibile intervenire tempestivamente e con precisione nelle zona da dove proviene il segnale di allarme. Il sistema che mi hanno installato (si chiama “Hei” dell’azienda Came), in caso di allarme tecnico, mi manda un sms o una mail per segnalare il guasto.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    Rispondi
    • Luigi Mattiazzi

      Io ho scoperto questo mondo attraverso applicazioni e progetti riguardanti i dispositivi di casa Apple, ma ho notato che la gamma di prodotti riguardanti la domotica è sempre più ampia. questo è un settore in forte sviluppo, che al di là della comodita, si rivela essere anche un efficiente strumento per la proporia sicurezza come facevi notare! Speriamo la situazione generale migliori e permetta a tutti di “aggiornare” le proprie abitazioni grazie a queste nuove tecnologie!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      Rispondi

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su