Un Grillo “controcorrente” supera lo Stretto di Messina Reviewed by Momizat on . “Si può fare”. Così avrebbe esclamato il Dr.Frankenstein  se avesse assistito allo sbarco in Sicilia di Beppe Grillo. A quanto pare, il leader del Movimento 5 S “Si può fare”. Così avrebbe esclamato il Dr.Frankenstein  se avesse assistito allo sbarco in Sicilia di Beppe Grillo. A quanto pare, il leader del Movimento 5 S Rating:
Home » Cronaca » Un Grillo “controcorrente” supera lo Stretto di Messina

Un Grillo “controcorrente” supera lo Stretto di Messina

“Si può fare”. Così avrebbe esclamato il Dr.Frankenstein  se avesse assistito allo sbarco in Sicilia di Beppe Grillo. A quanto pare, il leader del Movimento 5 Stelle ce l’ha fatta. Ha attraversato a nuoto lo Stretto di Messina in un’ora e 17 minuti. Il comico ha compiuto la traversata partendo da Cannitello (Reggio Calabria),provvisto di occhialini,pinne,cuffia e muta nera, per dare inizio alla sua campagna elettorale nell’isola.

Al suo arrivo a Messina è stato subito circondato da fotografi e giornalisti,ma non sono mancati i soliti curiosi e qualche simpatizzante del Movimento 5 Stelle. Come affermato dallo stesso Grillo,erano in pochi a credere nel successo della sua singolare impresa. C’è chi addirittura prevedeva la possibilità di un infarto nel bel mezzo della traversata. Nonostante le iniziali difficoltà,dovute alle pessime condizioni meteo,alle correnti e al mare mosso, l’impresa è stata portata a termine con successo. Durante tutta la traversata,Beppe Grillo è stato supportato dagli organizzatori che, dalla barca che lo affiancava, gli fornivano consigli utili su come calibrare al meglio la respirazione.

Una volta giunto a destinazione,il comico non si è sottratto nel rilasciare alcune dichiarazioni. Ha affermato che Monti è un “curatore fallimentare”,perché non ha fatto altro che peggiorare la condizione economica del Paese. Su Berlusconi non si è di certo risparmiato:l’ha definito “un’anima morta” ,riportato in vita dai giornalisti. Sull’attuale sistema politico si è così espresso:” Il sistema si sta sbriciolando. E’ un sistema a delinquere di stampo legale. Prima hanno fatto le leggi,poi i reati, quindi parliamo di reati a norma di legge”.

Per rimanere in tema con la sua traversata,non sono mancate le considerazioni sulla costruzione del ponte sullo Stretto, che egli stesso ha definito “un’allucinazione mentale”.

Resta il fatto che la sua impresa non è stata un’allucinazione: Beppe Grillo ha superato lo Stretto in poco più di un’ora. Chissà se con il ponte ci avrebbe impiegato di meno. Ma questa è un’altra storia.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.8/5 (4 votes cast)

Un Grillo “controcorrente” supera lo Stretto di Messina, 4.8 out of 5 based on 4 ratings

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su