E’ iniziata la nuova magica stagione del “Globe Theatre” di Roma Reviewed by Momizat on . Il 27 giugno è finalmente iniziata la nuova stagione del Globe Theatre di Roma. Nel bel mezzo di villa Borghese, fino a metà settembre, questo teatro vi farà im Il 27 giugno è finalmente iniziata la nuova stagione del Globe Theatre di Roma. Nel bel mezzo di villa Borghese, fino a metà settembre, questo teatro vi farà im Rating:
Home » Cultura » Arte » E’ iniziata la nuova magica stagione del “Globe Theatre” di Roma

E’ iniziata la nuova magica stagione del “Globe Theatre” di Roma

Il 27 giugno è finalmente iniziata la nuova stagione del Globe Theatre di Roma. Nel bel mezzo di villa Borghese, fino a metà settembre, questo teatro vi farà immergere in atmosfere shakespeariane attraverso cinque diversi spettacoli. La direzione artistica è sempre quella di Gigi Proietti e l’atmosfera è, come al solito, davvero magica, in particolar modo in “Sogno di una notte di mezza estate” in programmazione adesso fino al 15 luglio. Alla regia di questa sognante commedia c’è Riccardo Cavallo che, con qualche piccolo accorgimento, è riuscito a trasformare una scenografia scarna in un bosco fatato dove tutto può succedere.

Shakespeare

“Sogno di una notte di mezza estate” nella foto Oberon e Titania

Tra folletti, fate e coppie di innamorati confusi sembra di essere davvero nel bel mezzo di un sogno grazie, soprattutto, alla bravura degli attori. Splendidi ed eterei Claudia Balboni e Carlo Ragone nei panni della regina delle fate Titania e del re degli elfi Oberon; bravissimi nelle loro piroette d’amore anche Federica Bern (nei panni della tormentata Elena), Sebastiano Colla (nel ruolo di Demetrio), Daniele Grassetti (Lisandro) e Valentina Marziali (Ermia). Il folletto dispettoso Puck è interpretato da Fabio Grossi che, vestito di colori e brillantini, innamora e disamora a suo piacimento gli ospiti notturni del suo bosco. Molto brava e spontaneamente regale, nonostante la sua piccola parte, anche Ippolita interpretata da Francesca De Berardis. Per non parlare di Gerolamo Alchieri, Claudio Pallottini, Marco Simeoli, Roberto Stocchi e Roberto Della Casa nei panni dei cinque attori improvvisati che dovranno animare il matrimonio tra Ippolita e Teseo (Nicola D’Eramo) che, attraverso una rivisitazione napoletana del testo originale, riescono a divertire e a tenere viva l’attenzione del pubblico in ogni loro più piccola apparizione dimostrando un gran talento e una grande ironia.

Il tutto è accompagnato da piume e luci fiabesche che rendono l’atmosfera davvero suggestiva.

Dopo “Sogno di una notte di mezza estate” sul palco del Globe si susseguiranno altre tre opere di Shekespeare da non perdere, la programmazione del teatro è disponibile a questa pagina: www.globetheatreroma.com.

Se capitate a Roma quest’estate, uno spettacolo al Globe Theatre è proprio qualcosa da non perdere perché vi regalerà un tuffo nel passato e un paio d’ore di buon teatro…il tutto immersi  nello splendido scenario di Villa Borghese…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

E’ iniziata la nuova magica stagione del “Globe Theatre” di Roma, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su