E’ morto Carlo Rambaldi, “papà” di E.T. Reviewed by Momizat on . Si è spento a Lamezia Terme, dove viveva da dieci anni, Carlo Rambaldi. Pittore e scultore, mago degli effetti speciali, è entrato nel mondo del cinema lavorand Si è spento a Lamezia Terme, dove viveva da dieci anni, Carlo Rambaldi. Pittore e scultore, mago degli effetti speciali, è entrato nel mondo del cinema lavorand Rating:
Home » Cultura » Arte » E’ morto Carlo Rambaldi, “papà” di E.T.

E’ morto Carlo Rambaldi, “papà” di E.T.

Si è spento a Lamezia Terme, dove viveva da dieci anni, Carlo Rambaldi. Pittore e scultore, mago degli effetti speciali, è entrato nel mondo del cinema lavorando per autori quali Mario Bava, Lucio Fulci, Pupi Avati e Dario Argento. Rambaldi ha vinto l’Oscar per i migliori effetti speciali per ben tre volte: “King Kong” nel 1976, “Alien” nel 1979 ed “E.T.” nel 1982. Ha curato gli effetti speciali di innumerevoli capolavori: “Dune” di David Lynch, “Incontri ravvicinati del terzo tipo” di Steven Spielberg, “Possession” di Andrzej Zulawski. La testa di Alien fu realizzata da Rambaldi con una struttura in poliuretano soffice e lana di vetro, capace di dare libertà di movimento all’anatomia del volto del “marziano”, che nelle intenzioni dell’artista doveva apparire il più possibile feroce e spaventoso, e non suscitare per nessun motivo la simpatia del pubblico.
“Con Carlo Rambaldi – ha detto l’Assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri – scompare uno dei geni internazionali del cinema, un mago degli effetti speciali per tre volte premio Oscar, un esempio indiscusso della creatività italiana”.  Nei film realizzati negli Stati Uniti, è riuscito a coniugare artigianalità a trucchi digitali, raggiungendo elevati risultati artistici, non solo a causa degli enormi budget di cui potevano disporre gli studios, ma anche in virtù di un indiscusso talento visionario che ha caratterizzato questo rappresentante dell’eccellenza cinematografica italiana. Nel 2012, anno in cui “E.T. L’extraterrestre” ha compiuto trent’anni, la piccola creatura “felina” ha perso il suo papà.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su