Epitaffio per una grande donna amica della danza Reviewed by Momizat on . Anche se sarete ipnotizzati da quello splendido uomo seduto, con delle improbabili scarpette, proprio dietro di lui, che è e sarà sempre IL signore della danza, Anche se sarete ipnotizzati da quello splendido uomo seduto, con delle improbabili scarpette, proprio dietro di lui, che è e sarà sempre IL signore della danza, Rating: 0
Home » Cultura » Arte » Epitaffio per una grande donna amica della danza

Epitaffio per una grande donna amica della danza

Anche se sarete ipnotizzati da quello splendido uomo seduto, con delle improbabili scarpette, proprio dietro di lui, che è e sarà sempre IL signore della danza, potete vedere un’eccentrico personaggio occhialuto. Ecco….lei è LA signora de…lla danza. E uso il verbo al presente perchè anche se il suo corpo non esiste più, per tutti quelli della mia generazione resterà sempre viva per la sua passione e per il suo inconfondibile humor così….british.
Era anziana, malata ma soprattutto era indigente al punto che erano state organizzate collette e pare si stesse vendendo persino i mobili per andare avanti. Adesso il mondo della danza in toto si proclamerà addolorato, dispiaciuto, nello struggimento più assoluto. Di fatto in molti si erano già dimenticati di lei.
I molti….ma non tutti.
Oggi mi sono resa davvero conto di cosa ha rappresentato per me, per la mia vita con la danza, per avermela mostrata così a portata di mano.
Ciao Vittoria. Lia Courrier

 

Vittoria Ottolenghi

 

Questo commovente testo dedicato a Vittoria Ottolenghi è di una danzatrice che ricorda con affetto le trasmissioni appassionate della più grande critica di danza. Vittoria Ottolenghi non era una danzatrice mancata ma aveva conosciuto la danza quasi per caso diventando amica dei più grandi danzatori e grande promotrice di questa forma d’arte. Vittoria Ottolenghi il 10 dicembre 2012 se ne è andata ma ci ha lasciato  bei ricordi  e trasmisiione di classe e di alto livello e ci chiediamo chi potrà ereditare tanta bellezza.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su