Le dichiarazioni di Liga che fanno impazzare il web Reviewed by Momizat on . Lo scorso venerdì piccole dichiarazioni del cantante più seguito degli ultimi 50 anni hanno emozionato tutto il pubblico di fans. Stiamo parlando di Ligabue, il Lo scorso venerdì piccole dichiarazioni del cantante più seguito degli ultimi 50 anni hanno emozionato tutto il pubblico di fans. Stiamo parlando di Ligabue, il Rating:
Home » Flash » Le dichiarazioni di Liga che fanno impazzare il web

Le dichiarazioni di Liga che fanno impazzare il web

Lo scorso venerdì piccole dichiarazioni del cantante più seguito degli ultimi 50 anni hanno emozionato tutto il pubblico di fans. Stiamo parlando di Ligabue, il rocker di Coreggio che esattamente 14 anni fa dava vita ad uno dei film più emozionanti e ricchi intitolato “Radiofreccia”.

A sconvolgere il pubblico di facebook in questo weekend è stata proprio una sua fotografia accompagnata da relativa lettera, che metteva le cose in chiaro a voci circolate ovunque sul suo ultimo taglio di capelli. Di per sè la notizia non sembra così sconvolgente ma, alla spiegazione di questo gesto, si sono aggiunte ulteriori dichiarazioni. Innanzitutto ha così commentato il suo taglio di capelli:

“Per i più morbosetti/e di voi, allego una foto che mi hanno fatto. […] Perché questo taglio? Ma perché ne avevo voglia. Punto. Nessun altro significato.”

Ed in seguito ha così annunciato la sua voglia di fermarsi un attimo nelle sue apparizioni pubbliche e di creare qualcosa di nuovo, qualcosa di inedito per l’anno prossimo.

 “Mi piacerebbe uscire con un album di inediti l’anno prossimo. Come sempre sono le canzoni, la ricerca del sound e la messa a punto di un progetto che devono fare il loro dovere.”

Insomma il Liga ha qualcosa in mente, vuole rallentare e lavorare solo in caso di emergenza e solidarietà come è accaduto di recente con il terremoto in Emilia. Vuole creare qualcosa di nuovo, non comparire più così per nulla. Vuole invece lavorare con calma per bene. Il suo pubblico, i suoi fans fra i vari commenti (che intanto sono arrivati a quasi 40.000) hanno accettato di buon grado la scelta del rocker emiliano. Ed adesso attendono con cautela l’uscita di un nuovo capolavoro. Come quelli passati, come quelli già ascoltati, come quelli che si ascolteranno altre migliaia di volte nella vita.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su