Svelato il “film sorpresa” alla Mostra di Venezia Reviewed by Momizat on . Alberto Barbera mantiene le promesse e porta a Venezia uno dei film più attesi della stagione cinematografica 2012/2013. Rispettando le più scontate indiscrezio Alberto Barbera mantiene le promesse e porta a Venezia uno dei film più attesi della stagione cinematografica 2012/2013. Rispettando le più scontate indiscrezio Rating:
Home » Cultura » Cinema » Svelato il “film sorpresa” alla Mostra di Venezia

Svelato il “film sorpresa” alla Mostra di Venezia

Alberto Barbera mantiene le promesse e porta a Venezia uno dei film più attesi della stagione cinematografica 2012/2013. Rispettando le più scontate indiscrezioni pre-festivaliere sarà “The Master” il 18esimo film in concorso alla 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. L’opera, diretta da Paul Thomas Anderson, regista, tra gli altri, di “Boogie nights”, “Magnolia” e “Il petroliere”, paragonato da molti a Martin Scorsese per lo stile virtuosistico, e a Robert Altman per il carattere corale delle storie da lui narrate, vanta un cast di primissimo livello formato da attori del calibro di Philip Seymour Hoffman, Joaquin Phoenix, Amy Adams e Laura Dern. “The Master” che sarà proiettato in laguna l’1 Settembre alle ore 19:00, alla presenza del regista e della delegazione ufficiale, tratta, indirettamente e velatamente, della vita di L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Con “The Master” Anderson racconta la storia di un maestro di cerimonie noto come “The Master”, un intellettuale carismatico che guida un’organizzazione religiosa in ascesa nell’America dei primi anni Cinquanta. In particolare ci sarà spazio per il rapporto tra questo personaggio e quello di Freddie, un ventenne scapestrato che diventa il braccio destro di The Master per poi iniziare a mettere in dubbio il credo e le finalità del culto cui si è avvicinato ed il suo stesso mentore.

Il calendario day by day è online dall’8 agosto 2012. A contendersi, quindi, il Leone d’Oro al miglior film, oltre ad autori quali Malick, De Palma, Bellocchio e Kim Ki-duk, ci sarà anche Paul Thomas Anderson, enfant prodige del nuovo cinema americano.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su