Come si vota in Francia? Reviewed by Momizat on . Il Ritaglio ha deciso di seguire da vicino le elezioni presidenziali francesi e infatti nei giorni scorsi abbiamo presentato i programmi dei vari candidati. Ogg Il Ritaglio ha deciso di seguire da vicino le elezioni presidenziali francesi e infatti nei giorni scorsi abbiamo presentato i programmi dei vari candidati. Ogg Rating:
Home » Estero » Come si vota in Francia?

Come si vota in Francia?

Il Ritaglio ha deciso di seguire da vicino le elezioni presidenziali francesi e infatti nei giorni scorsi abbiamo presentato i programmi dei vari candidati. Oggi abbiamo deciso di recarci direttamente ad un seggio elettorale nella città di Lione e abbiamo scoperto che il sistema di voto è ben diverso da quello a cui siamo abituati in Italia. Innazitutto l’elettore italiano si aspetta di vedere il seggio presidiato dai carabinieri ma non è il caso in Francia, non c’è traccia di forze di polizia né all’ingresso né dentro il seggio. L’elettore francese all’interno del seggio trova un lungo tavolo pieno di foglietti bianchi, con scritto il nome di ogni candidato, e delle piccolle buste blu con la scritta Republique Française. La votazione procede in questo modo: l’elettore prende un foglietto per ogni candidato, o quanti foglietti vuole tra cui ce ne sarà uno con il nome del suo candidato, prende una busta ed entra nella cabina elettorale, sceglie il foglietto con il nome del suo candidato lo inserisce nella busta ed esce, presenta la carta elettorale e la carta d’identità, se tutto è in regola potrà mettere la sua busta blu nell’urna. Molto semplice no? Senza quelle schede enormi (lenzuola) dove bisogna mettere una propria preferenza, il sistema è molto meno dispendioso…

La domanda che ci facciamo: sarebbe possibile una cosa del genere in Italia? A voi la risposta…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su