Libia, arrivano due navi da guerra americane. Reviewed by Momizat on . Due navi da guerra statunitensi sono sono partite con destinazione le coste libiche. Sono i due cacciatorpedinieri USS Laboon,  il quale sarebbe già giunto a de Due navi da guerra statunitensi sono sono partite con destinazione le coste libiche. Sono i due cacciatorpedinieri USS Laboon,  il quale sarebbe già giunto a de Rating:
Home » Estero » Libia, arrivano due navi da guerra americane.

Libia, arrivano due navi da guerra americane.

Due navi da guerra statunitensi sono sono partite con destinazione le coste libiche. Sono i due cacciatorpedinieri USS Laboon,  il quale sarebbe già giunto a destinazione, e lo USS Mc Faul, ancora in navigazione. Si tratta di due navi lanciamissili, equipaggiate con i Tomahawk, missili a lungo raggio già utilizzati nelle prime fasi della guerra in Iraq nel 2003 e durante l’intervento armato della Nato in Libia nel 2011.

Nel Mediterraneo gli Stati Uniti dispongono già di altre tre imbarcazioni della Marina equipaggiate con i Tomahawk. Le due navi si aggiungono al contingente di 200 marines e ai droni (aerei senza pilota) che Obama ha deciso di inviare nel paese nordafricano a seguito dell’assalto al consolato a stelle e strisce di Bengasi durante il quale hanno perso la vita l’ambasciatore statunitense, un funzionario e due marines. Assalto che è già stato rivendicato da Al Qaeda.

L’attacco di Al Qaeda sarebbe stato deciso per vendicare il numero due dell’organizzazione, Abu Yaya al-Libi, ucciso alcuni mesi fa. Morte confermata da Ayman al-Zawahiri proprio all’alba dell’11 settembre.

Nuovi venti di guerra?

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su