Lo Ior vaticano azionista della Beretta? Una bufala. Reviewed by Momizat on . E' circolata recentemente nel web la notizia che il secondo socio azionista della fabbrica d'armi Beretta fosse lo Ior (Istituto per per le Opere di Religione), E' circolata recentemente nel web la notizia che il secondo socio azionista della fabbrica d'armi Beretta fosse lo Ior (Istituto per per le Opere di Religione), Rating:
Home » Articoli Vari » Lo Ior vaticano azionista della Beretta? Una bufala.

Lo Ior vaticano azionista della Beretta? Una bufala.

E’ circolata recentemente nel web la notizia che il secondo socio azionista della fabbrica d’armi Beretta fosse lo Ior (Istituto per per le Opere di Religione), dimostrando le attenzioni del Vaticano a intrufolarsi nel mondo della guerra e dell’economia bellica.
Il tutto condito dalla foto del cardinale polacco Glemp che si diverte a giochicchiare con un fucilone.

Purtroppo per chi ci ha creduto, la notizia è falsa, ma pochi dei siti che l’hanno diffusa si stanno preoccupando di comunicarlo. La foto non è stata scattata in Italia, tantomeno nella fabbrica della Beretta, l’arma è il nuovo fucile russo Dragunov SVD, per giunta scarico e, come si può notare, mancante del calcio. Praticamente il cardinale ha in mano un pezzo di un arma.

La foto in realtà è stata scattata in Russia, dove il cardinale polacco era in viaggio ufficiale e si è fermato a visitare i pochi soldati cattolici di una caserma. Probabilmente in un eccesso di foga, gli è stato mostrato il nuovo fucile, Glemp lo ha impugnato, come farebbe chiunque con un arnese del genere e…clic, scattata la foto. Ma ci vuole fantasia per farla passare come la prova dell’impegno dello Ior nell’impresa Beretta.

Ad ogni modo è arrivato a chiudere la polemica il comunicato ufficiale della Fabbrica Armi Pietro Beretta (FAPB) diffuso da Luisa Achino: «In relazione a notizie diffuse nei giorni scorsi circa la composizione dell’azionariato di Beretta Holding, la società smentisce nella maniera più ferma che IOR o società ad esso riconducibilisiano parte della compagine degli azionisti della società stessa o di società da essa controllate. Beretta Holding, che controlla un gruppo di imprese principalmente attivo nel settore dello sport, caccia e tempo libero, è un’azienda di proprietà famigliare da 15 generazioni».

Il motivo della diffusione di questa bufala? Alcuni ipotizzano che l’opera sia la “vendetta” per la forte opposizione del cardinale Jozef Glemp in Polonia durante il comunismo. Infatti la notizia fu riportata fra i primi dal sito “Quaderni socialisti”. La notizia è presente anche su altri giornali e siti laicisti.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.6/5 (8 votes cast)

Lo Ior vaticano azionista della Beretta? Una bufala., 3.6 out of 5 based on 8 ratings

Commenti (12)

  • Pasquale

    Sarà pure una bufala ma un cardinale che imbraccia un’arma con disinvoltura, a mio parere è raccapricciante e discutibile in netto contrasto con quello che predicano. Io ritengo comunque tale comportamento assolutamente immorale, uso la stessa inflessibilità della chiesa nel criticare gli altri.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
    Rispondi
  • Pasquale

    Si giudico immorale tale atto, estremizzando i loro stessi metodi, per ciò che essi rappresentano. Noi siamo abituati sempre a non dare peso agli atteggiamenti ma molto spesso sono quello che veramente siamo, un uomo di fede non dovrebbe neppure girare vicino ad un luogo che produce macchine di morte per quanto le armi vengano costruite per difesa e altre “scuse” del genere sono sempre strumenti di morte, un arma uccide….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
    Rispondi
    • elio

      ah…perciò i militari non sono degni della visita di un cardinale? wow…spero che tu non ti debba trovare mai in prima linea in tempo di guerra altrimenti, secondo la tua tesi, col cazzo che ti arriva l’estrema unzione

      VA:F [1.9.22_1171]
      Rating: -6 (from 6 votes)
      Rispondi
    • andrea

      @ pasquale: anche un mattarello può uccidere, dipende solo da come lo si usa…
      nulla di personale ma la sua è un’affermazione superficiale.

      VA:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 2 votes)
      Rispondi
  • Pasquale

    Certo che le priorità sono altre ma i giudizi si possono dare, infatti perchè non ha visitato un ospedale una casa di riposo un manicomio un carcere, perchè sicuramente comporta fare…fare qualcosa che veramente serva a qualcuno.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
    Rispondi
  • rox

    con la differenza che un mattarello è nato per stendere la pasta.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
    Rispondi
  • matteo

    elio, non dovrebbe esistere nessuna prima linea, nessun esercito nessuna guerra. li abbiamo inventati noi. la chiesa dovrebbe essere contro ogni tipo di guerra e predicare la pace. ci sono persone che senza essere sacerdoti si rifiutano di impugnare un arma anche solo per scherzo. un sacerdote alla vista di un arma dovrebbe essere indignato, o almeno dovrebbe spendere qualche parola CONTRO, non farsi ritrarre mentr eprende la mira. anche se è uno scherzo. l’estrema unzione ad un soldato è un altra cosa …

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
    Rispondi
    • leo

      ….Ehmm ….certamente..per fortuna che esistono (o no..?) soggetti come te che ci spiegano la “differenza “tra uno scherzo (mezzo fucile imbracciato) e l’estrema unzione…..ma vaiiiiiiii

      VA:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      Rispondi
  • Michele

    e ci mancherebbe che fosse pure carica, ma che razza di ragionamento è questo, impugnare un’arma è come ironizzare su una mela attaccata ad un albero, prendersi gioco di valori e simboli etici scorretti e contro la cristianità… ma di cosa vogliamo parlare… e sta di fatto che la smentita è solo un giochetto, la chiesa ha le mani in pasta in tutto e pure nel mercato delle armi è inutile che lo neghino!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    Rispondi
    • Francesco Tegani

      “pure nel mercato delle armi è inutile che lo neghino!!”. Le tue fonti?

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: +2 (from 2 votes)
      Rispondi

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su