Bologna choc, uomo si dà fuoco davanti all’Agenzia delle entrate. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_9362" align="alignleft" width="288" caption="L'auto bruciata"][/caption] Un 58enne si è dato fuoco stamattina nelle propria auto a B [caption id="attachment_9362" align="alignleft" width="288" caption="L'auto bruciata"][/caption] Un 58enne si è dato fuoco stamattina nelle propria auto a B Rating:
Home » Flash » Bologna choc, uomo si dà fuoco davanti all’Agenzia delle entrate.

Bologna choc, uomo si dà fuoco davanti all’Agenzia delle entrate.

L'auto bruciata

Un 58enne si è dato fuoco stamattina nelle propria auto a Bologna nei pressi dell’Agenzia delle Entrate di via Paolo Nenni Costa. Nei dintorni della macchina ha lasciato alcune lettere (tra cui ce n’e’ anche una indirizzata anche alla Commissione tributaria) in cui fa cenno a una serie di debiti e alle tasse, si scusa e lascia intendere propositi suicidi. Non e’ morto, ma ha ustioni su tutto il corpo e ora, dopo un passaggio all’ospedale Maggiore, e’ stato trasferito al Centro grandi ustionati di Parma.

Lo riporta Il Resto del Carlino, da cui è tratta l’ immagine.

L’episodio è avvenuto attorno alle 8.20 e l’uomo è stato subito soccorso da un uomo rumeno e da un vigile del fuoco che era nei paraggi dopo essere stato allarmato da un cittadino. Il 58enne, originario del casertano e residente a Ozzano nell’Emilia, avrebbe compiuto questo gesto estremo quindi per i troppi debiti: è un artigiano edile con un’impresa individuale che da un anno e mezzo era in difficoltà per la crisi.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su