Terremoti. Non trema solo l’Emilia, da Nord a Sud, scosse anche… Reviewed by Momizat on . Dal 20 maggio l'Italia non conosce tregua. Dopo le sue scosse che hanno messo in ginocchio le province di Modena, Ferrara e Mantova, a giugno sembra che si sian Dal 20 maggio l'Italia non conosce tregua. Dopo le sue scosse che hanno messo in ginocchio le province di Modena, Ferrara e Mantova, a giugno sembra che si sian Rating:
Home » Cronaca » Fatti » Terremoti. Non trema solo l’Emilia, da Nord a Sud, scosse anche…

Terremoti. Non trema solo l’Emilia, da Nord a Sud, scosse anche…

Dal 20 maggio l’Italia non conosce tregua. Dopo le sue scosse che hanno messo in ginocchio le province di Modena, Ferrara e Mantova, a giugno sembra che si siano risvegliate altre faglie in tutta Italia. Gli esperti avevano già peraltro annunciato che dopo le scosse in Emilia il pericolo si sarebbe forse spostato, nel Sud Italia probabilmente, ammettendo però di non poter prevedere né quando né dove esattamente.

Osservando l’elenco delle attività sismiche in Italia sul sito dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si può notare che da alcuni giorni si stanno registrando scosse in tutta Italia, specialmente nella Calabria.

Negli ultimi giorni si stanno verificando delle scosse sismiche (di intensità comunque bassa, inferiore al magnitudo 3) esattamente nel Sannio, sulla Sila, sulla costa calabra tirrenica, al largo dell’Abruzzo, in Sicilia, nella zona di Ascoli Piceno e nei pressi di Roma. Per non parlare delle due scosse di grado 4.5 registrate al largo di Ravenna il 6 giugno e questa mattina sulle Prealpi venete fra bellunese e Friuli.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su