Caro-vita alle stelle. Le tasse come macigni. Reviewed by Momizat on . L’aumento delle tasse è stato uno degli argomenti più hot in questi ultimi anni e per quanto riguarda le utenze domestiche, ancora di più. Da un’indagine effett L’aumento delle tasse è stato uno degli argomenti più hot in questi ultimi anni e per quanto riguarda le utenze domestiche, ancora di più. Da un’indagine effett Rating: 0
Home » Articoli Vari » Caro-vita alle stelle. Le tasse come macigni.

Caro-vita alle stelle. Le tasse come macigni.

L’aumento delle tasse è stato uno degli argomenti più hot in questi ultimi anni e per quanto riguarda le utenze domestiche, ancora di più. Da un’indagine effettuata dalla Cgia di Mestre , sembra che l’aumento, abbia visto coinvolto per acqua, gas e rifiuti, ben 600 euro in più a famiglia. A contornare il tutto non si sono risparmiati neanche i rincari dei servizi pubblici: autostrade +47,6%, ferrovie +47,8%. Ben 2.000 euro la spesa media per famiglia, emersa dalle indagini effettuate dalla Cgia, tanto che, nel 2002, la stima della spesa media annua delle famiglia era di circa tasse-aumenti1.380 euro, nel 2012 ha raggiunto una cifra pari a 1.980.
Ad acqua, gas e rifiuti vanno aggiunti i servizi pubblici come i trasporti ferroviari (+47,8%),infatti va ricordato che il costo del biglietto Atac, è salito da 1€ a 1,50€, con un aumento del 50%. Fino al 31 luglio c’era ancora la validità dell’utilizzo del vecchio ticket da 1€, ma dal 1° agosto al 31 ottobre i vecchi biglietti non avevano più la possibilità di essere utilizzati e dovevano essere cambiati con i nuovi, versando la differenza di € 0,50 presso le biglietterie Atac.

Anche i pedaggi autostradali (+47,6%), i trasporti urbani (+46,2%), l’energia elettrica (+41,8%), i servizi postali (+28,1%). Va ricordato infatti, che il biglietto
Solo i servizi telefonici hanno registrato una contrazione del 7,5%, mentre l’inflazione è cresciuta del 24,5%.

Nonostante tutti questi aumenti, la qualità della vita dei cittadini non è migliorata e neanche quella dei servizi, anzi è rimasta standard, se non addirittura peggiorata; tutti questi incassi, sono soltanto serviti allo Stato per cercare di colmare quel debito pubblico rimasto stagnante per anni, magli sperati risultati sono ancora ben lontani dalla luce della concretizzazione.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su