Calcio e replay Reviewed by Momizat on . Risulta molto pesante sentire ancora parlare di polemiche, episodi, partite falsate, di cosa sarebbe e non sarebbe potuto accadere. Il calcio è sport in cui l’a Risulta molto pesante sentire ancora parlare di polemiche, episodi, partite falsate, di cosa sarebbe e non sarebbe potuto accadere. Il calcio è sport in cui l’a Rating:
Home » Sport » Calcio » Calcio e replay

Calcio e replay

Risulta molto pesante sentire ancora parlare di polemiche, episodi, partite falsate, di cosa sarebbe e non sarebbe potuto accadere. Il calcio è sport in cui l’arbitraggio, cosi come la sfortuna e gli episodi, costituisce una componente importante per lo svolgimento delle gare. Nell’anticipo tra Milan e Juventus ennesimi episodi controversi, con le solite polemiche e i soliti strascichi. Si può sbagliare. Tutti sbagliano, attaccanti, difensori, allenatori, arbitri e guardalinee. Quando sbaglia la categoria arbitrale subito tutti ad accanirsi. Quasi sempre ci si dimentica dello stile. I torti a sfavore sono sempre descritti da chi li subisce come clamorosi, decisivi. Le colpe per un risultato non apprezzato ricadono tutte su una componente estranea, e chi parla sembra sempre cercare un appiglio per giustificare un fallimento. Quando però l’errore favorisce, allora va tutto bene. Sarebbe meglio rimandare tanti discorsi a fine campionato, facendo a freddo un’ analisi delle situazioni avvenute, mettendo sulla bilancia tutti gli episodi. Questo discorso non si riferisce a Conte, o ad Allegri o qualcuno in particolare, ma vale sostanzialmente per tutti. Il campionato sarebbe più bello senza moviola. La partita passa in secondo piano, si parla solo del goal di Muntari, della partita sul 2-0; in tv è stato riproposto più volte il pareggio annullato di Matri rispetto a quallo convalidato. Farebbero tutti meglio a pensare ai prossimi impegni: il Milan cercando di superare la delusione per una vittoria che poteva essere cementificata ed è invece sfumata  sul più bello; la Juve con la gioia per aver limitato i danni ed essere riuscita a uscire con un punto da San Siro. A 13 giornate dal termine la strada è ancora lunga per fermarsi a polemizzare. Nelle altre gare della giornata spiccano le vittorie nei posticipi di Lazio Udinese e Napoli. L’Inter cade al San Paolo e precipita sempre più nel buco nero che la sta inghiottendo. Squadra sempre più priva di identità. Mix disastroso di giocatori nuovi e vecchi. Il mercato si rivela giornata dopo giornata sempre più fallimentare. E Ranieri sembra proprio non trovare una soluzione. Cambiano moduli, giocatori, ma il risultato ultimamente proprio non cambia. L’Inter che dopo il derby suonava la carica è ora  a pezzi. Per il Napoli continua il momento felice, Lavezzi si è messo pure a segnare, la stagione dei partenopei entra ora nella fase decisiva. In zona Champions però Lazio e Udinese non mollano. Klose salva la panchina di Reja, e mette in difficolta una fiorentina sempre più in zona retrocessione. L’udinese invece passa a Bologna ringraziando Totò Di Natale per il suo rientro. Precipita la Roma. La squadra di Luis Enrique mette in risalto la velocità delle ripartenze dell’Atalanta. Denis Marilungo e Moralez si divertono a infilarsi nelle voragini della retroguardia giallorossa. Il 4-1 finale è pesantissimo. Pesante come la vittoria del Lecce a Cagliari. Gli uomini di Cosmi vogliono tentare l’impresa. Il siena non molla. 4-1 al Palermo in un’altra gara ricca di polemiche. I rosanero contestano l’espulsione di Balzaretti all’80” e il rigore del pareggio dei toscani. In coda situazione disperata per Novara e Cesena. I piemontesi escono sconfitti dal Massimino sotto i colpi del Catania di Montella. I romagnoli perdono anche a Verona contro il Chievo al termine di una gara brutta risolta da un guizzo di Moscardelli. Nel primo anticipo del sabato il Parma getta una vittoria ormai acquisita al Ferraris. In vantaggio di due goal, gli emiliani si fanno raggiungere dalla doppietta di Palacio.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/5 (1 vote cast)

Calcio e replay, 1.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su