Juventus – Inter: è già sfida scudetto Reviewed by Momizat on .  A poche ore dal fischio d'inizio che darà il via al match d'andata del Derby d'Italia, si parla già di corsa allo scudetto. Era da un pezzo che non si prospett  A poche ore dal fischio d'inizio che darà il via al match d'andata del Derby d'Italia, si parla già di corsa allo scudetto. Era da un pezzo che non si prospett Rating:
Home » Sport » Calcio » Juventus – Inter: è già sfida scudetto

Juventus – Inter: è già sfida scudetto

 A poche ore dal fischio d’inizio che darà il via al match d’andata del Derby d’Italia, si parla già di corsa allo scudetto. Era da un pezzo che non si prospettava una sfida che tornasse ad infiammare l’ormai longeva rivalità che caratterizza la competizione tra due delle squadre più tifate d’Italia.

L’inter torna protagonista di diritto in un campionato che concede alla Juventus il ruolo di favorita, forte di un’ottima serie di risultati utili, tra cui otto vittorie, l’ultima ottenuta mercoledì scorso contro la Sampdoria, durante il turno infrasettimanale.
«Quella di sabato è una partita molto sentita da parte di tutti, sarà sempre il derby d’Italia», racconta il capitano neroazzurro, Javier Zanetti. «Il secondo posto dà solo un’ulteriore crescita, speriamo continui così. Otto vittorie di fila? Avevamo molta fiducia di poter essere protagonisti e speriamo di poter essere lì a giocarci cose importanti nel mese decisivo». La squadra di Strammaccioni si presenterà infatti al big match da seconda in classifica, a sole quattro lunghezze di distanza dalla capolista bianconera.
La Juventus affronterà la sfida con qualche certezza in più, dopo aver allungato ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi (49), con 9 partite su dieci vinte, e soltanto una conclusasi in parità. Nonostante ciò, nessuna conferenza stampa per la Vecchia Signora, che sembra essere focalizzata solo sul duro allenamento.
Non sarà questa, infatti, una sfida facile: «L’Inter? È una grande squadra e in prospettiva può essere la rivale scudetto perchè ha una rosa importante» afferma Andrea Barzagli, difensore bianconero.
Allo Juventus Stadium questa sera giocherà un Inter dalla formazione un po’ rinnovata, con un Antonio Cassano che partirà dalla panchina: sembra infatti che Stramaccioni voglia proporre Palacio e Milito in attacco, abbandonando il solito tridente.
Per quanto riguarda la Juve, rispetto alla scorsa sfida contro il Bologna, ritorneranno in campo Marchisio e Vidal, e in attacco Conte prediligerà ancora una volta la coppia Vucinic Giovinco.
Non ci resta che aspettare le 20.45 di questa sera per scoprire quale, tra le due squadre, saprà affrontare meglio questo testa a testa, e per scoprire se l’Inter possa davvero essere considerata la rivale della Juventus per la corsa allo scudetto


PROBABILI FORMAZIONI:

 Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli – Bonucci – Chiellini; Lichtsteiner – Vidal – Pirlo – Marchisio, Asamoah; Vucinic – Giovinco. A disp.: Storari, Rubinho, Marrone, Lucio, Isla, Caceres, De Ceglie, Pogba, Giaccherini, Matri, Bendtner, Quagliarella. All.: Alessio

Inter (3-5-2)Handanovic; Juan Jesus – Ranocchia – Samuel; Zanetti – Cambiasso – Gargano – Guarin – Nagatomo; Palacio – Milito. A disp.: Castellacci, Belec, Pereira, Silvestre, Jonathan, Bianchetti, Alvarez, Mudingayi, Duncan, Cassano, Livaja. All.: Stramaccioni

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su