Dopo la tragedia, il ritorno degli studenti nella nuova Sandy Hook. Reviewed by Momizat on . Il ricordo porta a quel tragico 14 Dicembre, quando, Adam Lanza, di 20 anni circa, aprì il fuoco sulla scuola elementare Sandy Hook, nel Newtown, in Connecticut Il ricordo porta a quel tragico 14 Dicembre, quando, Adam Lanza, di 20 anni circa, aprì il fuoco sulla scuola elementare Sandy Hook, nel Newtown, in Connecticut Rating: 0
Home » Consigliati » Dopo la tragedia, il ritorno degli studenti nella nuova Sandy Hook.

Dopo la tragedia, il ritorno degli studenti nella nuova Sandy Hook.

Il ricordo porta a quel tragico 14 Dicembre, quando, Adam Lanza, di 20 anni circa, aprì il fuoco sulla scuola elementare Sandy Hook, nel Newtown, in Connecticut e uccise 27 persone, di cui 20 erano bambini di età compresa tra i 6 e i 7 anni, togliendosi subito dopo la vita, prima dell’arrivo della polizia. Adam prima della strage alla scuola elementare, aveva ucciso la mamma e poi aveva intrapreso il tragitto per andare verso l’istituto e mettere in atto quel tragico piano con le armi, regolarmente registrate, della madre. Oggi, a distanza di neanche un mese, la speranza torna nei cuori di coloro che sono stati coinvolti nel massacro, direttamente o indirettamente e quel ricordo, fatto di dolore e amara rabbia, cerca, in qualche modo, di essere attenuato con l’apertura di un nuovo istituto, a cui è stato attribuito isandy hook elementaryl nome della vecchia scuola: Sandy Hook!

Il 3 Gennaio, i ragazzi, sono tornati per la prima volta in classe, infatti, gli studenti, sono stati ospitati da una struttura vicina, nella contea di Monroe ( Florida), inizialmente fuori uso, ma, che è stata ristrutturata in tempo di record per accogliere i giovani studenti, a cui è stato attribuito lo stesso nome della vecchia istituzione, dove quello iniziale era Chalk Hill; anche la veterana mascotte è stata trasferita nelle nuove mura, una simpatica tartarughina giocosa.

In base a quanto dichiarato dai corpi speciale ai giornali americani, la nuova istituzione è  una delle più sicure degli USA, infatti, il tenente del Dipartimento della contea di Monroe, assicura che le misure di sicurezza adottate sono solide ed efficaci, come il controllo di ogni auto che varcherà il parcheggio dell’istituto. Chi ora si occuperà della nuova scuola, è l’ex preside, Donna Page, andata in pensione nel 2010, il cui ruolo fu sostituito dalla defunta preside Dawn Hochsprung, una delle vittime della strage, che ha rassicurato i genitori dei piccoli, sulla sicurezza del nuovo istituto. Le mamme e i papà, in base a quanto è stato previsto per il primo giorno di scuola, hanno potuto essere presenti durante lo svolgimento delle lezioni, per  infondere coraggio ai proprio figli in caso di bisogno, ma non dovrà essere un’abitudine, dichiara la preside, perché, riprendere la vita normale, è fondamentale per ricominciare a vivere per colore che hanno visto una parte della loro vita essere violentemente messa in pericolo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su