Tre milioni di euro al mese: il regalo di Natale di Veronica Lario Reviewed by Momizat on . «Sono sorpresa, non me l'aspettavo». Con queste parole Veronica Lario ha commentato la sentenza di separazione depositata dalla nona sezione civile del Tribunal «Sono sorpresa, non me l'aspettavo». Con queste parole Veronica Lario ha commentato la sentenza di separazione depositata dalla nona sezione civile del Tribunal Rating: 0
Home » Articoli Vari » Tre milioni di euro al mese: il regalo di Natale di Veronica Lario

Tre milioni di euro al mese: il regalo di Natale di Veronica Lario

«Sono sorpresa, non me l’aspettavo». Con queste parole Veronica Lario ha commentato la sentenza di separazione depositata dalla nona sezione civile del Tribunale di Milano, che stabilisce che debba ricevere da Silvio Berlusconi un assegno di mantenimento mensile di tre milioni. Aggiungendo poi «sono soddisfatta». E chi non lo sarebbe, d’altra parte, con circa centomila euro al giorno. La decisione è stata presa interamente dal giudice, data anche la totale mancanza di proposte di accordo delle parti in causa. A Berlusconi resta invece intatto il patrimonio immobiliare, di cui fan parte la villa di Macherio, in Brianza, dove la Lario ha vissuto negli ultimi anni e che ora dovrà lasciare definitivamente.

Probabilmente la celerità con cui è arrivata la sentenza, attesa ufficialmente da tutti a fine gennaio, è dovuta al tentativo di lasciare il divorzio il più lontano possibile dai riflettori elettorali per evitarne strumentalizzazioni politiche da parte di un orientamento piuttosto che da un altro, anche se la sentenza è ancora suscettibile di modifica, soprattutto nel caso in cui i difensori di Berlusconi decidessero di impugnarla. La guerra, quindi, è appena agli inizi e non è detto che Berlusconi decida di darla vinta all’ex-moglie. D’altra parte fu proprio la Lario, nel gennaio del 2007, a legittimare la polemica sull’harem berlusconiano con la lettera scritta al quotidiano Repubblica dove, con estrema sincerità e compostezza, chiese pubbliche scuse all’allora marito: da lì esternazioni che andavano dai commenti sul “ciarpame” delle veline candidate in Parlamento a quelli sulle frequentazioni minorenni dell’ex-premier hanno definitivamente fatto prendere posizione, per la prima volta dopo tanti e silenziosi anni di matrimonio, all’ex-Signora Berlusconi. Non resta che attendere così il prossimo round, combattuto ovviamente a colpi di cifre astronomiche.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento

*

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su