Home » Articoli diFrancesco Tegani (Pagina 2)
Francesco Tegani

Nato il 22/03/1989, ha studiato al Liceo Classico "Agli Angeli" di Verona. Dopo il diploma ha frequentato il corso di laurea triennale in Lettere (curriculum storico moderno-contemporaneo), e si è laureato con una tesi dal titolo "Venezia e la Guerra di Candia (1645-1669) speranza e ostinazione nel declino della Repubblica veneta", relatore prof. Federico Barbierato. Frequenta il corso di laurea magistrale in Scienze storiche presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, città dove si è trasferito per studiare. Appassionato di storia, si occupa specialmente del Novecento e delle sue sfaccettature politiche. Tra le altre cose, si interessa di politica e sport.

Numero Articoli : 212

Scandalo Lazio, la Polverini si è dimessa.

Renata Polverini si è dimessa. Dopo l'incontro con Angelino Alfano alla Camera, la presidente della Regione Lazio ha deciso di lasciare l'incarico, a causa della difficoltà politica che si è creata in Consiglio regionale dopo che ieri i consiglieri di Pd-Idv-Fds-Sel-Lista Civica-Socialisti e Verdi hanno firmato le dimissioni. Il caos era nato quando sono venuti a galla i particolari dei fondi astronomici de ...

Leggi tutto

Quando il deserto restituisce gli aerei dispersi durante la guerra.

Durante la Seconda guerra mondiale, furono molti gli aerei militari di cui si persero le tracce. Tralasciando quelli che furono abbattuti in azione o che si inabissarono nei mari sui quali si combatteva, altri compirono atterraggi di fortuna nel deserto nordafricano dopo aver perso la rotta senza che l'equipaggio riuscisse a contattare la base. Solo decine di anni dopo il conflitto i resti del velivolo (e d ...

Leggi tutto

Libia, arrivano due navi da guerra americane.

Due navi da guerra statunitensi sono sono partite con destinazione le coste libiche. Sono i due cacciatorpedinieri USS Laboon,  il quale sarebbe già giunto a destinazione, e lo USS Mc Faul, ancora in navigazione. Si tratta di due navi lanciamissili, equipaggiate con i Tomahawk, missili a lungo raggio già utilizzati nelle prime fasi della guerra in Iraq nel 2003 e durante l'intervento armato della Nato in Li ...

Leggi tutto

Scossa di 5.6 in Cina. Almeno 43 morti. Sciame sismico anche a Pozzuoli

E' di almeno 43 vittime il bilancio delle tre scosse che hanno colpito la Cina meridionale. Una scossa di terremoto di magnitudo 5.6 è stata registrata alle 11:19 ora locale (le 5:19 in Italia) nella provincia meridionale cinese dello Yunnan. Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto epicentro localizzato 8 km a sud di Jiaokui e 38 a nordest di Zhaotong. Due nuove ...

Leggi tutto

Quando Churchill ammirava Mussolini…

1927, Churchill (allora Cancelliere dello scacchiere) è in visita in Italia. Intervistato da alcuni giornalisti ammette: "Se io fossi stato italiano sarei stato sinceramente fascista". E non solo. Per il fututr Premier britannico era "evidente a chiunque che egli (Mussolini) pensa soltanto al bene duraturo del popolo italiano. Il motivo? In quegli anni il vero nemico non era l'autoritarismo fascista, né tan ...

Leggi tutto

Ecco le cartelle cliniche di Hitler: era cocainomane. E non solo…

Sono state messe all'asta per 2000 euro ciascuna le cartelle cliniche di Hitler, 47 pagine redatte dal suo medico personale Theodor Morell e prese in consegna dagli americani alla fine della guerra. Cosa vi è contenuto? Tutto ciò che riguarda i problemi fisici di Hitler, con relativi tentativi di terapia. Si scopre dunque che soffriva di sinusite e che per curarla assumeva cocaina in gran quantità. Inoltre, ...

Leggi tutto

I massoni più potenti in Italia? Indovinate dove stanno…

In un periodo storico dominato dalla velocità delle comunicazioni e della circolazione di notizie, questa news è decisamente vecchia. Però potrebbe interessare chi, come me, non ne ha sentito parlare finora. O meglio, ne avevo sentito qualche stralcio, ma condito da un "ho sentito dire". Insomma, questo elenco potrebbe chiarire le idee a chi volesse fare 2+2 sulla situazione economica globale. Un interessan ...

Leggi tutto

Sgarbi dà vita al Partito della Rivoluzione. Ecco il programma.

Il 23 luglio, Vittorio Sgarbi al teatro Dal Verme di Milano ha presentato la sua "lista civica", il Partito della Rivoluzione, esponendo il programma e mostrando il nuovo simbolo. Ecco il programma sintetizzato: No al matrimonio. Sgarbi non è solo contro i matrimoni gay, ma vuole “eliminare il matrimonio anche tra gli eterosessuali" perché “è una tragedia”. Case chiuse. I bordelli di fatto sono già aperti, ...

Leggi tutto

Nardò, i sindacati denunciano: “immigrati trattati come schiavi in situazioni spaventose”

E' allarmante la situazione denunciata dai sindacalisti di Cgil, Flai e Inca che stanno monitorando la situazione lavorativa dei migranti che lavorano in Italia. Grazie al progetto nazionale itinerante “Gli invisibili delle campagne di raccolta”, su quello che è stato ribattezzato “camper di diritti”, i collettivi dei sindacati, partendo dal Meridione e proseguendo verso Nord, stanno mettendo in luce un deg ...

Leggi tutto

Lucio, prime parole da bianconero: “La Juve? Ha 30 scudetti”.

Prime dichiarazioni da juventino del difensore brasiliano ex-Inter, Lucio. Tra queste, spicca il riferimento alla questione incandescente sugli scudetti conquistati dalla Juventus. "Sugli scudetti ho la stessa idea del nostro presidente Agnelli, sono 30. L'Inter? Io rispetto i miei ex compagni, ma ora gioco per la Juve, spero che i nerazzurri mi rimpiangano e che l'Inter abbia sbagliato a farmi partire. Per ...

Leggi tutto

Il ritorno di Berlusconi. Alfano: “Si ricandida nel 2013″

«C'è un gran movimento di sostegno alla ricandidatura del presidente Berlusconi, [...] credo che alla fine lui deciderà di scendere in campo». Così AngelinoAlfano, segretario del Pdl ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano dell'ipotesi che il Cavaliere torni a candidarsi a Presidente del consiglio dei ministri. «In tanti - ha proseguito Alfano - glielo stanno chiedendo ed io sono tra questi. Del resto ...

Leggi tutto

Ecco la mappa delle province che dovrebbero sparire

Segnaliamo le province che sono in procinto di sparire in base alle nuove disposizioni che il governo ha varato per tagliare la spesa pubblica. Sono scritte normalmente le province che resteranno, sono sbarrate quelle che spariranno. Resteranno in vita le province con più di 350 mila abitanti, 3 mila kmq di estensione e 50 comuni. Non è ancora chiaro se devono essere soddisfatti tutti e tre i requisiti o so ...

Leggi tutto

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su