Home » Articoli diFrancesco Tegani (Pagina 4)
Francesco Tegani

Nato il 22/03/1989, ha studiato al Liceo Classico "Agli Angeli" di Verona. Dopo il diploma ha frequentato il corso di laurea triennale in Lettere (curriculum storico moderno-contemporaneo), e si è laureato con una tesi dal titolo "Venezia e la Guerra di Candia (1645-1669) speranza e ostinazione nel declino della Repubblica veneta", relatore prof. Federico Barbierato. Frequenta il corso di laurea magistrale in Scienze storiche presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, città dove si è trasferito per studiare. Appassionato di storia, si occupa specialmente del Novecento e delle sue sfaccettature politiche. Tra le altre cose, si interessa di politica e sport.

Numero Articoli : 212

Intervista ai creatori di “Esclamazioni antiquate”, pagina rivelazione di Facebook.

Messer Piero, Messer Ufotizio, presentatevi ai lettori. Cosa fate nella vita?  Messer Piero: Mi chiamo Piero Portelli, ho 28 anni, sono di Roma e mi sono laureato da poco in Lingue e traduzione. Professionalmente mi sono sempre occupato di insegnamento privato, che svolgo da 6 anni, e di traduzione tecnica e letteraria. Nel tempo libero spesso suono il basso, strumento presente nella mia vita da ben 13 anni ...

Leggi tutto

L’importanza di donare il sangue. Intervista al presidente di una sezione Avis.

Massimo, presentati ai lettori Sono Massimo De Marchi, anni 54 (fra poco), sposato con due figli e, anche se milanese di nascita, abito a Nogara (VR) da … “una vita”. Oltre ad essere un modesto imprenditore. Da poco + di 10 anni mi dedico al volontariato. Sono in AVIS Nogara dal 2005, e dal 2009 ne sono il presidente.   Come si diventa donatori? E' gratuito? Per diventare donatori/trici di sangue è nec ...

Leggi tutto

Fine settimana con caldo africano: punte di 40°.

WEEK END BOLLENTE Amanti dell'estate, resistete ancora poco. Oggi ci saranno i titoli di cosa di piogge e temporali al Nord-Est e poi si espanderà sull'Italia l'anticiclone africano. Garantiti a partire da venerdì e per tutto il fine settimana sole e caldo con temperature che toccheranno i 38° nelle zone interne del Sud e della Sardegna, 30°-32° al Nord e sulle coste del Sud. PROSSIMA SETTIMANA  Ma non è fi ...

Leggi tutto

Recensione di “Storici italiani del Novecento”, di Giuseppe Galasso.

Recensione: Giuseppe Galasso, Storici italiani del Novecento, Il Mulino, Bologna, 2008. Giuseppe Galasso, nato a Napoli nel 1929, ha insegnato presso gli atenei di Salerno, Cagliari e Napoli. Dal 2005 è professore emerito dell'Università Federico II di Napoli. Uomo politico, esponente alla Camera del Partito Repubblicano italiano, medievista, studioso dell'Età moderna, del Mezzogiorno, di Benedetto Croce e ...

Leggi tutto

10 giugno 1940. Per l’Italia inizia la Seconda guerra mondiale.

Il 10 giugno 1940, Mussolini dal balcone di Palazzo Venezia a Roma annunciava trionfale: Un'ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra Patria, l'ora delle decisioni irrevocabili. La dichiarazione di guerra è già stata consegnata agli Ambasciatori di Gran Bretagna e di Francia. [...] La parola d'ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti: essa già trasvola ed accende i cuori dalle Alpi a ...

Leggi tutto

Terremoti. Non trema solo l’Emilia, da Nord a Sud, scosse anche…

Dal 20 maggio l'Italia non conosce tregua. Dopo le sue scosse che hanno messo in ginocchio le province di Modena, Ferrara e Mantova, a giugno sembra che si siano risvegliate altre faglie in tutta Italia. Gli esperti avevano già peraltro annunciato che dopo le scosse in Emilia il pericolo si sarebbe forse spostato, nel Sud Italia probabilmente, ammettendo però di non poter prevedere né quando né dove esattam ...

Leggi tutto

6 giugno 1944. Lo sbarco in Normandia.

QUADRO STORICO Il 6 giugno 1944 gli Alleati aprirono quello che da tempo i russi invocavano, ovvero il secondo fronte europeo. Dal giugno 1941, infatti, i sovietici erano schiacciati dalla pressione delle armate della Wehrmacht che era giunta alla periferia di Mosca, Leningrado e Stalingrado. Già allora Stalin chiese a Usa e Gran Bretagna di aprire un altro fronte europeo per alleggerire la pressione delle ...

Leggi tutto

Terremoto, la Cei dona 3 milioni di euro.

Dopo lo stanziamento di un milione di euro nelle prime ore dopo il sisma emiliano, la Conferenza Episcopale Italiana ha deciso di donare altri 2 milioni di euro come primo contributo per fronteggiare l'emergenza. Tuttavia la Chiesa italiana non esclude che la somma possa anche essere aumentata in seguito. Da tutta Italia le Caritas hanno gia' manifestato vicinanza e disponibilita' ad aiutare: e' stato apert ...

Leggi tutto

Terremoto, parte la gara di solidarietà. Ecco gli aiuti alle popolazioni.

Dopo le forti scosse che hanno messo in ginocchia l'Emilia, ecco partire la gara di solidarietà degli italiani per contribuire alla ricostruzione e all'assistenza delle popolazioni. FORLI'. La Giovane Italia di Forlì organizza oggi e giovedì una raccolta di beni alimentari di prima necessità (pasta, pelati) e quanto altro necessario (asciugamani, sapone, coperte, carta igenica) per le popolazioni terremotat ...

Leggi tutto

Terremoto, 16 vittime accertate, ci sono dispersi. Donna estratta viva dalle macerie.

È di «almeno» 16 morti, cinque dispersi e duecento feriti il bilancio delle scosse che hanno colpito oggi l'Emilia. La scossa più forte alle 9 del mattino di grado 5.8, poi le repliche. Una successione rapida di 3 scosse, tutte con magnitudo oltre a 5 (le prime due localizzate a Mirandola), hanno scatenato il panico tra la gente alle 13. Molte persone, da Bologna a Modena, sono scese in strada per la paura. ...

Leggi tutto

10 vittime per il sisma. Aggiornamenti in tempo reale. Operai dispersi nel crollo, muore un parroco nella chiesa.

Per la scossa di stamattina nel modenese le fonti parlano di 10 vittime. Alcune comunicano che i morti sarebbero almeno 6, e il sindaco di San Felice sul Panaro non esclude che possano esserci altri morti. Il Resto del Carlino fa salire a 16 il numero delle vittime. I carabinieri annunciano però che finora sono 10 le vittime. A Ostiglia (MN) gravemente danneggiata una scuola. Testimoni sul posto raccontano ...

Leggi tutto

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su