Home » Articoli diGianfranco Bonomini
Gianfranco Bonomini

Numero Articoli : 53

Chi ha vinto? Prime conseguenze del voto

Chi ha vinto le elezioni? No cari miei. Oggi la domanda non è più quella. Di solito è lecito attendersi che, dopo una qualsiasi tornata elettorale (dalle amministrative alle votazioni per rinnovare il comitato della bocciofila locale), ci sia un contendente che appare raggiante davanti al mondo urlando a gran voce la vittoria, mentre da altri luoghi facce scure e cupe prevedono un “forte esame di coscienza” ...

Leggi tutto

Altrochè bipolarismo, alla scoperta della selva dei piccoli partiti

Hai ragione, caro il mio Silvio B. Ci sono tantissimi partiti che ti portano via consensi. Hai ragione anche tu, Matteo Renzi. Che senso ha costituire un partitino che arriverà al massimo al 2 % per provare a sedersi ad un tavolo e fare degli accordi post-elezioni? Capisco se i piccoli partitini fossero due o tre, ma nel nostro caso spuntano come funghi. Centinaia di simboli, di liste, di candidati premier ...

Leggi tutto

Da Malachia a Nostradamus. E se le profezie fossero vere?

Alzi la mano chi in questi giorni non ha espresso un giudizio sulle dimissioni del Papa. Nessuno, logico. Perché, al di là della personale fede di ognuno (che certo non si può imporre), questo atto ha lasciato strascichi non indifferenti nel mondo. C’è chi ribadisce che con questo gesto Benedetto XVI ha dimostrato grande umanità, chi invece parla di una Chiesa proiettata verso la modernità, oppure ancora ch ...

Leggi tutto

Troppi candidati dagli enti locali, si prevede un esodo di consiglieri

  Che ci sia una grossa crisi della politica, questo è chiaro a tutti. E uno dei modi scelti dai maggiori (e minori) partiti per arginare questa sfiducia è riavvicinare la politica ai “comuni mortali”. Mi spiego meglio. Chi è il politico che rappresenta meglio i desideri e le volontà dei cittadini? Quello che magari è brianzolo di nascita ma ha sempre lavorato a Roma come capo della segreteria di qualc ...

Leggi tutto

Si avvicina la data del voto, ecco la situazione attuale

Entra nel vivo la battaglia elettorale per le elezioni del 24 febbraio. I partiti maggiori chiudono le liste sperando di raggiungere i risultati migliori, con le ultime alleanze “last minute”. All'orizzonte si staglia comunque una situazione quasi scontata di ingovernabilità, con il Senato in particolar modo spaccato, creando di fatto l'opposto della situazione del governo Berlusconi (quando la battaglia su ...

Leggi tutto

Via alla bagarre. L’Italia riscopre la campagna elettorale

  Quanto amano gli italiani la campagna elettorale! O meglio, quanto la amano i politici scelti dagli italiani. Farebbero di tutto per far saltare un governo, in barba alla responsabilità che i Presidenti della Repubblica di turno continuano ad invocare. Sembra quasi che vedere i tabelloni dei vari partiti al posto delle réclames dei supermercati renda gli italiani più gaudenti e gioiosi (forzo volutam ...

Leggi tutto

Ultimo confronto tra Renzi e Bersani: confrontiamo i programmi

  Rush finale in vista di domenica, quando la coalizione elettorale “ItaliaBeneComune” sceglierà il suo futuro candidato premier. Sono rimasti solo in due, come ogni finale che si rispetti, ed entrambi appartengono al Pd. Sarà un voto epocale, che condizionerà sicuramente il futuro della sinistra e del paese. Da una parte l'uomo della tradizione, Pierluigi Bersani, anni e anni di esperienza messi al se ...

Leggi tutto

ItaliaBeneComune: ecco le probabili percentuali di consensi

Mentre nel Pdl si ufficializzano le disponibilità a candidarsi (con la sorpresa di Vittorio Sgarbi), nel centrosinistra si scaldano i motori per l'imminente voto di domenica. I comitati tentano di raschiare il barile per capire veramente le possibilità di vittoria o, più probabile, di essere un candidato al ballottaggio. Il Ritaglio prova a dare delle percentuali di voto, basandosi sui recenti interventi de ...

Leggi tutto

Bufera sull’Agec, ecco gli scheletri nell’armadio di Tosi

Sarà anche vero che sono passati già un po' di giorni da quel fatidico 5 novembre, ma il caso Agec non sembra spegnersi. Nuove rivelazioni da parte dei diretti interessati continuano a movimentare l'atmosfera, mentre il caso passa (a mio parere inspiegabilmente) sotto i ponti nelle televisioni e giornali nazionali, trovando spazio solo sul quotidiano locale di Verona. Proviamo a fare ordine e spiegare detta ...

Leggi tutto

Sicilia: vince Crocetta, ma il M5S diventa il primo “partito”

Cambia completamente la storia in Sicilia con la vittoria di Rosario Crocetta. Il candidato ufficiale del Pd, sostenuto anche dall Udc e altre liste, si aggiudica infatti la poltrona più ambita di Palazzo dei Normanni con un significativo 30,9 % (stando ai dati diffusi da Sky Tg 24 alle 19:54, ora di stesura dell'articolo, ndr). Staccato il suo rivale più importante Sebastiano “Nello” Musumeci (Pdl) al 25,4 ...

Leggi tutto

Mille nomi per il dopo Berlusconi: dalla Santanchè a Passera

Dopo quasi 20 anni di assolutismo Berlusconiano e la fine della cosiddetta Seconda Repubblica, anche il Pdl si apre alle primarie. Non si sa ancora se saranno primarie di partito o primarie aperte a tutta l'area dei moderati, del resto non si sa molto in generale. La notizia dell'addio di Berlusconi è arrivata solo pochi giorni fa, ora si può solamente cercare di fare un po' di ordine sui miliardi di nomi d ...

Leggi tutto

Se l’Europa perde l’equilibrio, di chi è la colpa?

Dire Europa oggi è un po' equivoco. Ma non per colpa della Merkel, di Monti o dello sconosciuto Premier della Lettonia. La colpa è di nessuno, o forse di tutti. L'Europa non può morire, ma l'Europa concretamente la vogliono tutti e nessuno. L'Europa è fondamentale per far sentire la nostra voce a livello mondiale, ma quando si deve votare al Parlamento una cessione definitiva di sovranità tutti diventano mu ...

Leggi tutto

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su