Home » Articoli diFrancesco Tegani (Pagina 17)
Francesco Tegani

Nato il 22/03/1989, ha studiato al Liceo Classico "Agli Angeli" di Verona. Dopo il diploma ha frequentato il corso di laurea triennale in Lettere (curriculum storico moderno-contemporaneo), e si è laureato con una tesi dal titolo "Venezia e la Guerra di Candia (1645-1669) speranza e ostinazione nel declino della Repubblica veneta", relatore prof. Federico Barbierato. Frequenta il corso di laurea magistrale in Scienze storiche presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, città dove si è trasferito per studiare. Appassionato di storia, si occupa specialmente del Novecento e delle sue sfaccettature politiche. Tra le altre cose, si interessa di politica e sport.

Numero Articoli : 212

21 ottobre 1967. Marcia della pace contro la guerra in Vietnam.

Il 21 ottobre 1967 si svolse a Washington una delle manifestazioni pacifiste più importanti durante l’impegno americano nel Vietnam. QUADRO STORICO. Anche se gli scontri fra Vietnam den Nord (comunista e filosovietico) e Vietnam del Sud (filoamericano) erano in atto già dal 1960, solo nel 1964 gli Stati Uniti iniziarono il loro vero e proprio coinvolgimento militare. Venne sbandierata all’opinione pubblica ...

Leggi tutto

“Dead Men Don’t Talk”: i Navy Seals dell’uccisione di Bin Laden.

2 maggio 2011, Abbottabad, Pakistan. Un commando di 24 Navy Seals del "Team 6" fanno irruzione nell'edificio dove è nascosto Osama bin Laden e lo uccidono. Mai pubblicato un video, mai vista una foto. Cadavere finito nell'Oceano. Nessuna tomba da idolatrare per i suoi seguaci. Stop, fine di tutto.E invece no, forse. O almeno, se si vuole pensar male. Tralasciando i dubbi di chi non crede perché non vede le ...

Leggi tutto

Il nuovo stadio della Juventus rischia di crollare.

Doccia gelata per i tifosi della Vecchia Signora. Dopo i problemi di bilancio finanziario, secondo il pm Gabirella Viglione ci sarebbe il pericolo del crollo dello stadio. La causa? Materiali troppo scadenti, come per esempio l'acciaio. Per ora sono indagati tre tecnici che hanno partecipato alla costruzione dell'impianto sportivo. Un avviso di garanzia sarebbe stato inviato a Giovanni Quirico, dirigente de ...

Leggi tutto

Gheddafi morto, ecco la foto

La visione di queste foto è consigliata ad un pubblico adulto. Potrebbe essere la prova definitiva della sua uccisione. Le ultime fonti raccontano di un doppio raid di elicotteri Nato che lo avrebbe ferito mortalmente. Altri dicono che sia stato trovato in una buca e che gli abbiano sparato in testa. La cosa su cui concordano è che sia arrivato morto all'ospedale di Misurata. ...

Leggi tutto

Confermato lo sciopero dei treni per venerdì 21 ottobre.

  E' stato confermato lo sciopero nazionale dei treni proclamato dai sindacati di categoria. Dalle 9.00 alle 17.00 molti convogli resteranno fermi e Trenitalia stessa annuncia probabili modifiche o cancellazioni. Alla base dell'anstensione dal lavoro c'è la protesta dei lavoratori contro la politica aziendale sull'occupazione e l'esternalizzazione dei servizi. Le fasce garantite sono tra le 6.00 e le 9 ...

Leggi tutto

Fine del mondo? il 21 ottobre.

  Ebbene sì. Il 21 ottobre finirà il mondo, venerdì. Lo assicura il "profeta", Harold Camping. Il già vincitore della parodia del premio Nobel, il premio igNobel, ha fornito questa rivelazione dopo aver studiato attentamente molti numeri della Bibbia. A chi gli ricorda che già più volte ha predetto l'Apocalisse, lui ha risposto "ma stavolta è vero". Solo chi è tra gli eletti, sostiene, potrà salvarsi. ...

Leggi tutto

Cina, un anniversario imbarazzante per il regime.

Il 10 ottobre 1911 iniziava la rivolta nella città di Wuhang, nella Cina centrale. La conseguenza sarebbe stata il crollo dell'ultima dinastia imperiale cinese e l'instaurazione della repubblica. Ogni anno, l'anniversario viene ricordato sia nella Repubblica Popolare Cinese, sia nella Repubblica di Taiwan, tuttavia le celebrazioni in pompa magna del centenario, sono state vissute in modo diverso presso i du ...

Leggi tutto

1 cellulare su 6 contiene i batteri delle feci

  L'Università di Londra ha effettuato uno studio sui batteri presenti sui cellulari dei cittadini britannici. Ebbene, 1 su 6 è contaminato da materia fecale. La causa è semplice: la gente, dopo essere andata in bagno, non si lava le mani con il sapone. Di conseguenza i batteri presenti sulle mani vengono passati facilmente sui cellulari. Sebbene il 95% degli inglesi sostiene di lavarsi le mani con il ...

Leggi tutto

12 ottobre 1492: la storia cambia, si scopre un Nuovo Mondo.

E’ una di quelle date che hanno davvero cambiato la storia. Gli storici molto si divertono a proporne diverse. Bene, siamo di fronte a quella che forse l’ha più cambiata. QUADRO STORICO. Europa, XIII-XIV secolo. E’ l’epoca in cui iniziano le grandi navigazioni, ci si addentra nelle immensità degli oceani: l’uomo europeo sta cambiando. Culturalmente inizia l’Umanesimo, si mette al centro l’uomo dopo aver tra ...

Leggi tutto

Lady Gaga voce dei Queen?

  Alzi la mano chi è appassionato di musica, buona musica. Bene, tra voi, alzi la mano chi ama i Queen. Stesse mani alzate vero? Bene, ora sappiate che può realizzarsi un incubo. No, non parliamo di un film di Dario Argento, peggio. Brian May, chitarrista dei Queen, ha ammesso che Lady Gaga (smorfia di disgusto pronta, mi raccomando) potrebbe diventare la voce del gruppo, al posto dell'indimenticato Fr ...

Leggi tutto

8 ottobre 1982. Lotta per la libertà contro il regime: Solidarnosc.

Durante la Guerra fredda, i paesi dell’Europa orientale erano sottomessi al potere sovietico, questo è un fatto risaputo. Molto meno conosciuto è uno dei movimenti di protesta nato nella Polonia comunista che si oppose a questa egemonia: Solidarnosc. Solidarnosc era un sindacato che mise a dura prova il comunismo, per il suo indirizzo cattolico, moderato e che coinvolse un numero crescente di persone. QUADR ...

Leggi tutto

L’Italia agli occhi del mondo: il caso Comitini

Comitini (AG), Sicilia. Un paese di 977 abitanti, con una manciata di strade e nessun problema di traffico. Eppure si contano un vigile a tempo pieno e ben otto ausiliari pagati 800 euro al mese per venti ore lavorative alla settimana. Per un totale (solo per gli otto ausiliari) di 6.400 € al mese. "Lavori come questi hanno mantenuto viva questa città", ha detto Caterina Valenti, 41 anni, un' ausiliaria che ...

Leggi tutto

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su