Home » Articoli diSimone Garilli (Pagina 2)
Simone Garilli

Studente universitario alla facoltà di Lettere e Filosofia di Verona, indirizzo lettere-storia moderna-contemporanea. Probabile specializzazione in editoria e giornalismo. Calciatore dilettante in categoria e cicloturista (estivo)

Numero Articoli : 23

Why Not risorge dalle ceneri, De Magistris riabilitato dalla Suprema Corte

Il processo Why Not, croce e delizia dell'ex pm Luigi De Magistris, era stato il cavallo di battaglia di quei politici e affaristi che intendevano dipingere l'attuale sindaco di Napoli come magistrato incapace e fazioso. Le indagini, che fruttarono 34 rinvii a giudizio, avevano delineato un sistema di potere occulto dispiegato fra politica, mondo degli affari e servizi deviati, anticipando, in alcune sue pa ...

Leggi tutto

Europa League, italiane in chiaroscuro

La Lazio convincente di questo inizio stagione (e misteriosamente contestata da tifosi oltremodo esigenti) viene sconfitta in una serata opaca a Lisbona, tana dello Sporting. 2-1 con il pareggio momentaneo di Klose, in mezzo al vantaggio portoghese di Van Wolfswinkel e alla bordata balistica di Federico Insua (espulso a inizio ripresa). L'Udinese dei giovani, capolista eccellente in A, coglie un pareggio di ...

Leggi tutto

Le firme che spaventano la casta

Straordinario successo del referendum antiporcellum. In Cassazione arrivano 1.200.000 firme, più del doppio di quelle necessarie! Considerata la propaganda deficitaria, una televisione sempre sorda a queste iniziative anticasta e la vicinanza dei precedenti referendum il risultato è quantomeno sorprendente. Anche se a dirla tutta le voci ottimiste non erano mai mancate. A partire dal leader Idv Antonio Di P ...

Leggi tutto

Un fazzoletto di punti raccoglie le ambizioni di big ritrovate e outsider inattese

4 domeniche, nessuna certezza. Lo sprint iniziale della Serie A 2011 non ha garantito facili entusiasmi alle grandi, disperse fra testa e coda della classifica, in mezzo alle sorelline meno promettenti sulla carta, ma tanto tenaci e sorprendenti sul prato verde. La squadra che poteva approfittare del sonno profondo delle milanesi e della Roma è la Juventus di Conte. Inizio col botto, proseguo vittorioso anc ...

Leggi tutto

Milan e Inter, è solo un brutto sogno?

Tutti noi abbiamo osservato con un certo stupore le difficoltà non preventivabili di Milan e Inter. Di fronte alla sorpresa la riflessione è stata all'incirca di questo genere: ''è questione di tempo, domenica la crisi finisce e riparte il confronto a due per il tricolore". Ma il campionato italiano attuale ci consiglia di non dare per scontata questa fisiologica ripresa delle milanesi. Il pareggio interno ...

Leggi tutto

I soldi muovono emozioni, soprattutto quando non ci sono

La terza giornata della massima serie (ma seconda effettiva) ci offre tutto ciò che il calcio è capace di mettere sul piatto, in particolare un calcio competitivo ma livellato sempre più in direzione di una spettacolare omogeneità. La Serie A odierna in virtù di tale sfrenata concorrenza non consente pause. Sembra svanito ogni sorta di timore reverenziale che le sei o sette sorelle del grande calcio nostran ...

Leggi tutto

E. League, pareggio Lazio, Udinese ok

2-2 casalingo della Lazio contro i romeni del Vaslui nella prima partita del girone di Europa League. Al rigore di Cissè risponde la doppietta di Wesley (1 su rigore), limitata dal pareggio aereo di Sculli. Un Udinese meno brillante del solito supera con sofferenza l'ostico Rennes (2-1) dopo il vantaggio francese con Hadji. Le reti della rimonta del condottiero Di Natale e di Armero. ...

Leggi tutto

L’inter dell’imbarazzo, il Napoli dell’orgoglio. Quando il Trabzonspor spaventa più del City

Il pareggio casalingo dei campioni di Francia del Lille contro il Cska (2-2) non complica più di tanto il discorso ottavi di finale all'Inter in panne di Gasperini. Ciò non toglie che un girone fra i più facili nel panorama europeo vada affrontato con un'altra sicurezza. Ma si sa, i problemi del campionato spesso e volentieri si trascinano fino alla serata di coppa e viceversa e così una formazione di indub ...

Leggi tutto

Pato apre la parentesi, Thiago Silva la chiude, in mezzo lo show smorzato del solito Barcellona

Commentare un Barcellona-Milan da tifoso italiano, considerando le gerarchie attuali che governano il mondo del calcio, è quantomai arduo. Perchè si potrebbe partire dal dato impietoso del possesso palla per irridere o contestare la prestazione disperatamente difensiva della squadra di Allegri, ascrivendo il pareggio finale a sola fortuna. A sostenere una tesi del genere potrebbero concorrere il palo di Mes ...

Leggi tutto

Si alza il sipario sulla Serie A, tra ambizioni (s)frenate e tante sorprese

Ogni giornata di campionato rimane nell'immaginario collettivo degli aficionados facendo leva sulle emozioni improvvise, che il calcio, è inutile negarlo, offre con frequenza sempre sorprendente. Perchè osservando dallo schermo o dagli spalti quella coppia centrale così esperta e collaudata composta da Nesta e Thiago Silva sembra quasi irreale che dopo una manciata di minuti dall'inizio della Serie A, la sq ...

Leggi tutto

La casta dei viziati, calciatori o presidenti?

Cavalcare l'onda dell'indignazione popolare è cosa buona e giusta. Ma ad una condizione. Conoscere nei particolari il movente della protesta. Basta soffermarsi sull'etichetta mediatica che contraddistingue la vertenza Lega Calcio-calciatori per storcere il naso di fronte alla prima inesattezza (non è dato sapere quanto involontaria): ''sciopero dei calciatori''. Ebbene di sciopero non si tratta. Tutti sanno ...

Leggi tutto

© 2012 il Ritaglio.it - Il Ritaglio è un blog ad indirizzo giornalistico e pertanto non è una testata registrata. |

Torna su